Sospesi ai divinis i sacerdoti Gheorghi Blatinsky e Oleg Turcan

Autore , 1 nov.2018

Comunicato

Informiamo il clero e tutto il pleroma della Chiesa della sospensione a divinis dell’arciprete Gheorghi Blatinsky e del prete Oleg Turcan da questo giorno il 1 novembre 2018.

Infatti, contro tutti i sacri Canoni, durante la Divina Liturgia del 28 ottobre 2018 essi non hanno commemorato il loro vescovo diocesano l’Arcivescovo Giovanni di Charioupolis, Esarca delle Chiese ortodosse di Tradizione Russa in Europa Occidentale, né Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo. Inoltre, hanno portato la comunità parrocchiale allo smarrimento.

Tenendo conto della gravità dei fatti, gli viene interdetto di celebrare i divini Offici, di celebrare i Sacramenti e di benedire i fedeli, e di indossare le vesti liturgiche e la croce pettorale.